Corso di alpinismo invernale 2020

Corso di alpinismo invernale 2020

D’inverno, la montagna diventa più bella! La neve e il ghiaccio nascondono le tracce dell’uomo e rendono tutto più autentico, misterioso, severo, anche una facile cresta rocciosa o un semplice canale offrono grandi soddisfazioni!

Guarda la galleryVai al programma
Livello di difficoltà

Livello di difficoltà
Facile

Nr. partecipanti

Nr. partecipanti
6 pax massimo

Periodo dell'anno

Periodo dell'anno
febbraio-marzo

Durata

Durata
4 giorni

Dettagli tecnici

Programma:

Obiettivi: L’allievo, dopo questo corso, sarà in grado di compiere autonomamente facili ascensioni su creste, canali nevosi e terreno misto. Inoltre saranno date ai partecipanti le fondamentali nozioni di nivologia e utilizzo a.r.t.v.a. indispensabili per frequentare la montagna in inverno.

1° uscita: sabato 1 febbraio 2020, Pian dei Resinelli, Grigetta
-camminata con i ramponi su varie pendenze (salita e discesa), utilizzo della piccozza
-sistemi di legatura base -nozioni base di nivologia
2° uscita: sabato 15 febbraio 2020, Piani di Bobbio, Zucco Campelli
-salita di facile canale -valutazioni mando nevoso e traccia di salita
-scelta metodo di progressione, soste su neve
3° uscita: sabato 29 febbraio 2020, Monte Resegone, canale Comera
-progressione in cordata su cresta di misto, con ramponi e piccozza
-metodi di assicurazione e calate
4° uscita: sabato 14 marzo 2020, Punta Giordani 4015m (Monte Rosa)
-progressione su ghiacciaio in alta montagna

Abbigliamento: pantaloni da alpinismo invernale, sovrapantaloni impermeabili, intimo termico, sottopile, pile, giacca antivento e antipioggia, piumino, guanti (due paia), berretta, occhiali, maschera, zaino 35/40 L, thermos.

Cosa è compreso:

uso del materiale comune. Integrazione dell’attrezzatura personale mancante. (ad esempio a.r.t.v.a.)

Cosa è escluso:

Spese di viaggio per le uscite, impianti di risalita ove previsti. Le spese della guida saranno divise tra i partecipanti.

Materiale necessario:

a.r.t.v.a., pala, sonda, ramponi, 1 piccozza classica, 2 piccozze da canali/nord/cascate, ciaspole. Questo materiale, per chi ne fosse sprovvisto, sarà fornito dalla guida gratuitamente.

Note tecniche:

Iscrizioni aperte fino al raggiungimento del n. massimo di 6 partecipanti. Si richiede la caparra di € 100.
Materiale individuale indispensabile: scarponi da alpinismo termici, casco, imbragatura.
Le mete potranno essere modificate in base alle condizioni della montagna.

Costo:

€ 340 (caparra di € 100 all’iscrizione, il saldo alla prima uscita).