Pizzo Badile 3308m (SO)

Pizzo Badile 3308m (SO)

Per il fantastico spigolo nord! Una tra le più ambite e famose scalate classiche su granito delle Alpi, il sogno di tanti alpinisti!

Guarda la galleryVai al programma
Livello di difficoltà

Livello di difficoltà
dal 3c al 4c

Nr. partecipanti

Nr. partecipanti
1 - 2 pax

Periodo dell'anno

Periodo dell'anno
luglio - settembre

Durata

Durata
2 giorni

Dettagli tecnici

Programma:

Scalata unica nel suo genere, affascinante e molto estetica. Lo spigolo nord è una linea perfetta che sale in vetta al Badile. Le difficoltà tecniche sono contenute, ma la notevole lunghezza, la severità dell’ambiente e la lunga discesa richiedono un ottimo allenamento e molta dimestichezza con le manovre di corda.

1° giorno: partenza al mattino, sistemazione di un’auto ai Bagni di Masino (servirà il giorno dopo) e trasferimento in taxi in val Bondasca sul versante svizzero. Al termine della strada sterrata quota 1325m, inizia il sentiero per il rifugio del Sasc Furà 1904m. Ore 1.30 circa. Sistemazione in rifugio, riposo e pernottamento..


2° giorno: sveglia molto prima dell’alba, colazione e avvicinamento alla base dello spigolo nord. Ore 2.00 circa. Inizio della scalata a quota 2590m. L’arrampicata supera un dislivello di circa 700m per uno sviluppo di circa il doppio. Difficoltà prevalenti di terzo e quarto con qualche raro passaggio un poco più impegnativo tipo la placca Risch. Tempi della scalata dalle 5 alle 7 ore.  Dalla vetta del Pizzo Badile  3308m, discesa dal versante italiano al rif. Gianetti 2534m in circa ore 2.30. Doverosa fermata al rifugio per rifocillarsi e per finire discesa di 1400m fino ai Bagni di Masino.
 

Cosa è compreso:

accompagnamento e assistenza tecnica, assicurazione R.C., uso del materiale comune necessario per la scalata.

Cosa è escluso:

spese del viaggio, trattamento di mezza pensione in rifugio, taxi, le spese della guida da dividere tra i partecipanti e tutto ciò che non rientra nella voce 'è compreso'

Materiale necessario:

imbrago, casco, scarpette, pila frontale, abbigliamento adeguato.

Note tecniche:

Salita interamente su roccia con difficoltà massime di IV° e prevalentemente di III°.

Costo:

€ 650,00 per 1pax; € 400,00 per 2 pax