Traversata dei Breithorn 4165m

Traversata dei Breithorn 4165m

Tecnica ed aerea cresta di misto (roccia e ghiaccio) che permette di scalare tutte le 3 cime dei Breithorn incluso il Gemello e la Roccia Nera.

Guarda la galleryVai al programma
Livello di difficoltà

Livello di difficoltà
Ascensione in cresta di neve e roccia che richiede buona padronanza nell'uso dei ramponi

Nr. partecipanti

Nr. partecipanti
da 1 pax a 2 pax

Periodo dell'anno

Periodo dell'anno
da giugno a settembre

Durata

Durata
2 giorni

Dettagli tecnici

Programma:

Ascensione ideale per acquisire tecnica e confidenza con l’uso del ramponi su terreno misto. La traversata offre un terreno alpinistico molto vario (neve e ghiaccio si alternano a tratti di roccia). Grandiosi panorami sulle montagne circostanti. La traversata completa tocca ben 5 vette di oltre 4000m.

Primo giorno:

Appuntamento per le ore 14.00 a Cervinia. Con gli impianti salita a Plateau Rosa e pernottamento al rifugio Guide del Cervino 3480m. Dislivello in salita 0m, 5 minuti a piedi.

Secondo giorno

Partenza verso le ore 4.30 del mattino, salita al colle del Breithorn 3800m, attraversamento del ghiacciaio di Verra e da sopra il bivacco Rossi e Volante inizio nel pendio ripido che porta alla vetta della Roccia Nera 4075m. Da qui ha inizio la traversata vera e propria che si sviluppa quasi sempre sul filo di cresta passando per il Gemello 4106m, Breithorn orientale 4139m, Breithorn centrale 4150m, Breithorn centrale 4165m. Per scendere dal Breithorn orientale si faranno due calate in corda, mentre il tratto più impegnativo di roccia si farà salendo al Breithorn centrale che presenta passaggi fino al IV°. Una volta arrivati in vetta al Breithorn occidentale, discesa per la via normale a Plateau Rosa e successivamente con gli impianti a Cervinia. Dislivello in salita e discesa 850m, ore 6/7 totali.

 

Cosa è compreso:

accompagnamento, assistenza tecnica, assicurazione R.C., noleggio del materiale tecnico individuale, utilizzo del materiale comune.

Cosa è escluso:

spese del viaggio, biglietto funivia, trattamento di mezza pensione in rifugio, le spese della guida da dividere tra i partecipanti e tutto ciò che non rientra nella voce 'è compreso'.

Materiale necessario:

Normale attrezzatura da alpinismo compreso ramponi, picozza, casco e imbragatura.

Note tecniche:

Gita in alta quota su cresta a volte esposta

Costo:

€ 650,00 1pax, € 380,00 2pax